Toggle navigation
autori
C:\fakepath\DiegoMarani.jpg

Diego Marani

Nato a Verona nel 1971, dopo aver girovagato un po’ in Africa, per cinque anni ha lavorato come redattore per il mensile "Nigrizia". Poi ha alternato il lavoro di redattore (per il quotidiano l’ "Arena di Verona") con quello di giornalista free-lance. Nel frattempo ha iniziato a camminare e non si è più fermato. Quando ci riesce, scrive con i piedi, cioè descrive i cammini compiuti ("A Santiago per la Via della Plata" e "Sentieri partigiani in Italia", entrambi per Terre di Mezzo edizioni). A furia di camminare in Spagna è pure finito a vivere in Germania dove

insegna all’Università. Ma questa è un’altra storia. Quando pedalava da ragazzo, nella Bassa veronese, il gran premio della montagna era il cavalcavia sopra la ferrovia. Con gli anni, poco a poco si è abituato anche alle salite; tuttavia preferisce ancora pedalare in pianura, magari di fianco a un fiume. In Germania non è difficile.

Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping