Toggle navigation
autori
C:\fakepath\spirito_pietro.jpg

Pietro Spirito

Pietro Spirito (Caserta, 1961) vive a lavora a Trieste. Scrittore e giornalista alle pagine culturali de "Il Piccolo", collabora con la Rai ed è autore di documentari e testi per il teatro. Fra i romanzi, con Guanda ha pubblicato Le indemoniate di Verzegnis (2000, Premio Chianti), Speravamo di più (2003, finalista al Premio Strega), Un corpo sul fondo (2007, Premio Scritture di frontiera), L'antenato sotto il mare (2010). Per Santi Quaranta è uscito Il bene che resta (2009, Premio Latisana), per Marsilio Il suo nome quel giorno (2018) e per l’editore Pagliai i racconti  Se fossi padre (2018). Fra i reportage ha pubblicato L’ultimo viaggio del Baron Gautsch (Lint, 1999), Squali! (Greco&Greco, 2012) e Nel fiume della notte (Ediciclo, 2015). Con la RaiFvg e per la regia di Lugi Zannini ha realizzato i documentari La Frontiera Sommersa (2015), I segreti del Golfo (2016), Trincee del mare (2018), Mare antico (2019).

www.pietrospirito.it

Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping