Toggle navigation
Blog

Le novità di giugno

Le prossime uscite in libreria e online

C:\fakepath\Slow gardening (1).png


Care Lettrici, cari Lettori, l'estate è alle porte, iniziamo a concederci qualche gita fuori porta, una pedalata, una camminata e i più fortunati stanno già progettando (o ri-progettando?) le proprie vacanze. Come ogni mese, siamo felici di condividere con voi i titoli che saranno presto in libreria e online. Ecco quali nuove letture vi attendono per il mese di giugno...

5.000 mila chilometri lungo una strada che sembra non finire mai. Un viaggio in bicicletta nel grande Nord, tra Canada e Alaska, nel mondo selvaggio, tra orsi, caribù e paesaggi incantevoli, per riappropriarsi dei propri sogni. Un libro che riflette su come viviamo il nostro tempo, ingabbiato dalle convenzioni sociali e dai ritmi di vita insostenibili, che pone l’accento sul rispetto per le culture altrui e il nostro rapporto con la natura. Per scoprire, infine, che IN ALASKA FA CALDO. L'autore Stefano Elmi vi porterà con sé in viaggio per farvi scoprire il Nord, la bicicletta e Jack London. Che avventura!  Dall'11 giugno.

E se al posto di sognare un grande viaggio decidessimo di partire davvero restando vicino a casa? In sella alla nostra bicicletta potremmo percorre un tratto della CICLOVIA AIDA - EST, da Verona a Trieste. Un percorso adatto a tutti che unisce nell’arte e nella natura i centri storici delle grandi città del Nord. Questa cicloguida di Corrado Marastoni e Antonio Dalla Venezia, disponibile dal 18 giugno, descrive la parte est di AIDA con i suoi 430 km da Verona a Trieste, mostrando un Nord-Est che, non appena ci si allontana dalle direttrici di traffico, si rivela uno scrigno di bellezze paesaggistiche e artistiche tutto da godere pedalando. La ciclovia AIDA (Alta Italia Da Attraversare) è un itinerario ciclabile promosso dalla FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) che percorre l’Italia del Nord dalla val di Susa fino a Trieste attraversando i maggiori centri dell’alta pianura Padana. Se non conoscete questo progetto vi invitiamo ad approfondire CLICCANDO QUI

Se invece siete amanti della natura, preferite camminare e la Croazia non vi sembra poi così lontana, allora vi consigliamo la guida dedicata a CHERSO E LUSSINO. Le isole della Bora: escursioni, storie e natura nell’arcipelago delle Absirtidi. 50 autori vi consiglieranno 26 escursioni spettacolari sui viottoli delle isole, tra muri a secco, piante preziose e pecore allo stato brado, per scoprire in lingue e dialetti diversi, la loro millenaria anima adriatica. L’arcipelago di Cherso e Lussino è una meta che attrae escursionisti tutto l’anno. Per la sua ubicazione, dimensioni, diversità di ambienti naturali, siti storici e una fitta rete di antica viabilità rurale ancora percorribile, l’arcipelago viene considerato uno dei luoghi più affascinanti della costa croata per il trekking, possibile in ogni stagione. Un libro scritto in ricordo d Marino Vocci, impegnato in tutta la sua vita a creare ponti e recuperare memorie tra le diverse storie dell’Adriatico orientale, disponibile dal 25 giugno. 

In questo periodo gli amici lombardi hanno avuto la peggio e siamo molto felici di poter dedicare proprio a loro la nuova guida di Paolo Patanè e Monica Torri: GITE FUORIPORTA NEI DINTORNI DI MILANO SUD: 30 itinerari a piedi o in bici, tra natura, arte e storia, alla scoperta di un territorio meraviglioso. Una guida per una gita in giornata o nell’arco di un weekend, da soli o in compagnia, con percorsi a piedi e in bicicletta alla portata di tutti. Le mete proposte non superano i 100 km da Milano e molti degli itinerari sono raggiungibili con i mezzi pubblici, in modo da rendere la gita rilassante e piacevole, magari sfruttando la modalità treno + bici, forma di turismo sempre più di diffusa. Perfetta per trascorrere del tempo all’aria aperta, a contatto con la natura o alla scoperta di un ricco patrimonio di storia, arte e cultura. Uscirà il 25 giugno.

E infine il volume che completa il tragitto più amato: ecco LA VIA FRANCIGENA A PIEDI - 1. Dal Gran San Bernardo a Fidenza in 18 tappe di Alberto Fiorin. Una guida per i viandanti al primo tratto della Via Francigena, un territorio disseminato di castelli e antiche chiese e molto vario dal punto di vista paesaggistico, dalle Alpi Pennine alla Pianura Padana. Questa guida propone cartine dettagliate del percorso, informazioni turistiche e storiche e indicazioni sulle strutture dove pernottare. Un percorso suggestivo di 375 chilometri circa suddivisi in 18 tappe: il primo tratto della Via Francigena ci fa planare dall’alto dei 2473 metri del Gran San Bernardo verso il corso della Dora Baltea, le colline del Canavese e le risaie del vercellese, quindi verso la Lomellina e il piacentino e poi fino ai piedi dei rilievi appenninici, a Fidenza. In libreria e online dal 25 giugno.

Speriamo di avervi incuriosite/i e di avervi fatto venire voglia di partire! Se vi va, fateci sapere cosa ne pensate. Intanto noi continuiamo a lavorare alle uscite di luglio...

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping