Toggle navigation
Blog

Libri in arrivo

Le prossime uscite in libreria e online

C:\fakepath\1.jpg


Vi raccontiamo i libri in uscita nelle prossime settimane.

Attenzione, il prossimo libro vi farà venire le vertigini: arrampicare, scalare, camminare in equilibrio "sul vuoto" e poi letteralmente volare. Marco Milanese ha 33 anni e fa cose grandi, fa cose che tanti reputano "folli" ma lui ha la testa sulle spalle e in questo libro si racconta per la prima volta. Giocatore professionista di rugby, sceglie l’alpinismo mentre è all’università di Padova a studiare Scienze forestali. Nel 2012 diventa guida alpina. La passione diventa allora professione, con attività in tutta Italia, in particolare rivolta a bambini e ragazzi. Dal 2013 inizia a praticare l’highline: installa nuove linee in Friuli, in Dolomiti e in Alpi occidentali fino a 3800 metri di quota. Segue la passione per il volo, prima come paracadutista, poi in parapendio, speedride e infine con il base jumping. Attualmente dedica molto tempo ai voli con la tuta alare, fa parte del team internazionale Phoenixfly, apre nuovi salti in Friuli e in Dolomiti. Entrate nel suo mondo, ne rimarrete affascinati: “Avete presente quel bordo dove ci hanno insegnato a non avvicinarsi o sporgersi? Quello da cui stare alla larga, specialmente in montagna? Ecco, io mi trovo lì”. Volare. Il sogno di tutti. Volare con la tuta alare non è una sfida per lui, è uno stile di vita. Il suo libro è il racconto di un giovane uomo con i piedi per terra e gli occhi rivolti al cielo. Alla ricerca della linea perfetta, sempre, ovunque. VOLARE LE MONTAGNE. Di linee, equilibri e altre libertà, dal 25 marzo in libreria e online, con la prefazione di Mauro Corona.

Siamo davvero felici di inaugurare una nuova collana in collaborazione con LA SCUOLA DEL VIAGGIO*: questo è il primo volume dell'omonima collana, "IO, ALTROVE. Quando il viaggio diventa scrittura di sé". Un libro che vi aiuterà a scoprirvi attraverso i vostri viaggi. Ciò che hanno lasciato, come vi hanno cambiato. Un non-manuale di scrittura autobiografica di viaggio firmato da Andrea Bocconi. Lo sapevate che secondo una ricerca dell’Università di Zurigo, il 10% di tutti i nostri ricordi sono legati ai viaggi? E come i viaggiatori sanno da sempre, questi ricordi sono più vividi e duraturi degli altri: basta un profumo, un sapore, una canzone per risvegliarli. In fondo tutta la nostra vita potrebbe essere raccontata attraverso i viaggi, collegando tra loro le esperienze lontano da casa in un’autobiografia di nuovo tipo: il primo viaggio da bambini, il viaggio della maturità, la prima volta in un altro continente... Ecco perché questo è un libro originale, interattivo, che invita a narrare, attraverso esercizi di scrittura, i viaggi della propria vita: luoghi, incontri, personali illuminazioni. In libreria e online dal 1° aprile.

Infine vi invitiamo a chiudere gli occhi, a immaginarvi marinai e intraprendere la lettura di questo isolario sentimentale d’Italia, un viaggio tra isole reali e fantastiche, passate e presenti, emerse e sommerse. L'autore Fabio Fiori si chiede: saranno forse i loro mitici racconti o ancor più atavici richiami, o semplicemente una passione che qualcuno ha chiamato insulomania, a mantenere viva l’attrazione per le isole? Rimane il fatto che continuano a invitare al viaggio, magari fuori stagione, quando rivelano asprezze e solitudini, quando regalano bellezza e silenzi. Ecco allora che l'autore-marinaio vi traghetterà a Capri, Elba, Ponza, Procida, San Francesco del Deserto, isole raggiunte a vela, a remi, a nuoto o a piedi, non importa. Elettride, Ferdinandea, Delo, isole sognate, davanti a vecchie carte manoscritte o a nuove fotografie satellitari. Comunque le si raggiunga o le si sogni, le isole rimangono luoghi dell’anima, dove è più facile ascoltare se stessi e gli altri, la natura e la storia. La loro quotidianità ci affascina, la loro straordinarietà ci ammalia. Anche voi soffrite di insulomania? Consolatevi allora con ISOLARIO ITALIANO. Storie, viaggi e fantasie di Fabio Fiori, in libreria e online dal 1° aprile.

E come sempre, buone letture!


* LA SCUOLA DEL VIAGGIO E LA COLLANA. La Scuola del Viaggio è un’associazione senza fini di lucro, fondata nel 2008 per promuovere una moderna Arte del viaggio, un percorso dal consueto verso l’altro e l’altrove, sulle tracce dei grandi viaggiatori di ieri e di oggi. La Scuola del Viaggio sperimenta viaggi nei luoghi della geografia e della mente, attraverso i sensi e le pagine dei libri, per migliorare la capacità di osservare, capire e raccontare. I volumi di questa collana riprendono il metodo e le prospettive sviluppati nelle numerose iniziative dell’associazione: festival, lezioni, progetti con le scuole, laboratori di scrittura, video e fotografia, Summer School.

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping