Toggle navigation

In bici dalla SIberia a casa

C:\fakepath\in-bici-dalla-siberia-TE_cop.jpg
  • PAGINE: 350
  • FORMATO: 12,5x19,5 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: febbraio 2016
  • ISBN: 9788865491867
  • COLLANA: Tascabili Ediciclo
12.00   Ediciclo Editore

Un’avventura passata in televisione, diventata un libro tradotto in cinque lingue, e ora finalmente in versione tascabile.


Nel 2004, Rob Lilwall ha deciso di lasciare il suo lavoro di insegnante di geografia in Inghilterra e fare qualcosa di molto più rilassante... ha preparato pochi e improvvisati bagagli e ha fatto un volo di diciotto ore (la sua bicicletta lo avrebbe raggiunto di lì a poco) arrivando sulla costa più orientale della Siberia. Ha poi trascorso i tre anni successivi cercando di tornare a casa pedalando dapprima in compagnia di un amico, poi, arrivato in Giappone, in solitaria. Per la strada si è accampato a meno quaranta gradi nella tundra Siberiana, ha trascinato la sua bici attraverso le giungle in Papua Nuova Guinea e ha sfidato i passi desolati e solitari dell’Afghanistan. È stato ospitato da circa duecento persone, è stato derubato e anche rapinato da uomini armati, ha rischiato ’assideramento e contratto la malaria; ha d’altro canto avuto la fortuna di incontrare, lungo gli 8350 chilometri che ha percorso sul sellino, la sua anima gemella… in Cina! Durante la sua avventura ha speso i risparmi di una vita - 8000 sterline - ma grazie alla pubblicazione del libro ne ha raccolte 23.000 per sostenere l’associazione Viva - together for children che dal 1996 aiuta i bambini del Terzo Mondo.



Immagini interne

in_bici_dalla_siberia_TE_quarta.jpg in_bici_dalla_sibera_TE_mappa.jpg
Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping