Toggle navigation

La libertà del cavalcare

Piccolo trattato sul viaggio a cavallo

C:\fakepath\la-liberta-del-cavalcare_cop.jpg
  • PAGINE: 96
  • FORMATO: 11x16 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: ottobre 2013
  • ISBN: 9788865491003
  • COLLANA: Piccola filosofia di viaggio
8.50   Ediciclo Editore

Viaggiare a cavallo è vivere una complicità spirituale con una mole animata e fremente di muscoli e nervi scattanti. Ma è anche l'esperienza, diversa da ogni altra, di "entrare nel paesaggio", di sentirsi, attraverso la propria cavalcatura, parte stessa del paesaggio. Galoppare a spron battuto nel bosco con i bagliori della luce tra il fogliame, nell'aria piena dei sentori delle criniere, sentire lo stretto contatto con l'incavo della sella e con la groppa dell'animale; oppure scegliere un'andatura più lenta, puntando lo sguardo all'orizzonte, cullati in una danza sospesa sul mondo intorno.



Immagini interne

la_liberta_del_cavalcare_quarta.jpg

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping