Toggle navigation

La strada per il Don

Viaggio sulle tracce degli alpini dispersi nella campagna di Russia

C:\fakepath\strada-x-il-don_cop.jpg
  • PAGINE: 192
  • FORMATO: 14x17 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: aprile 2014
  • ISBN: 9788865491188
  • COLLANA: Altri Viaggi
15.00   Ediciclo Editore

Con la bicicletta a volte si possono ripercorrere tracce, risalire indietro nel tempo e scavare dentro la propria storia. In questo caso il punto di partenza è un fascio di lettere, quelle che nell'inverno del 1942-43 furono spedite dal fronte russo da due alpini, due alpini che non tornarono più. Per settant'anni queste lettere sono rimaste in un cassetto, poi un lontano nipote ha inforcato la bicicletta e ha deciso di andare a vedere, a ricordare. Ne è nato un viaggio in solitaria attraverso Serbia, Romania, Ucraina, Russia, per lo più in bici ma, nei tratti più "monotoni", anche in treno, in pullman, in autostop per un totale di 4000 chilometri. E' stata una lunga traversata, prima lungo il Danubuio, poi sulla costa del Mar Nero, fra campi che si perdono nell'orizzonte, grandi città come Bucarest e Kev, o piccoli villaggi della povera campagna ucraina e russa. Fino al Don, idealmente la meta del viaggio e della memoria. Con tutto il tempo per ricordare, pensare, incontrare persone.

Immagini interne

la_strada_per_il_don_quarta.jpg
Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping