Toggle navigation

Mai lasciare lo zaino vecchio per quello nuovo

E altre spassose storie in cammino

C:\fakepath\9788865494035.jpg
  • PAGINE: 128
  • FORMATO: 12x18,3 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: brossura cucita filo refe, copertina usomano con angoli arrotondati
  • PRIMA EDIZIONE: aprile 2022
  • ISBN: 9788865494035
  • COLLANA: Ciclostile
13.50   Ediciclo Editore

“Sul crinale della settantina si dovrebbe essere abbastanza saggi da sapere che lo zaino non ha bisogno di seguire la moda: è un pezzo di te. Eppure l’hybris mi colse di nuovo, effettuai l’acquisto e rientrai a casa tentando di non far vedere l’ingombrante busta di plastica. Aver comperato un altro zaino rischiava di suscitare l’ilarità generale e forse persino del biasimo per il modo nel quale impiegavo il patrimonio familiare, troppo simile a quello di un principe russo in un romanzo di Dostoevskij.”

Protagonista di questo libro è uno zaino 45+10 che l’autore riceve in occasione del suo primo Cammino di Santiago. Lo accompagnerà sulla Via Francigena, sulla Via di Giovanni e Paolo, sulla Romea e in molti altri percorsi. Compagno fidato, negli anni si rovinerà a tal punto che lui penserà di sostituirlo. Mai lasciare lo zaino vecchio per quello nuovo... Tra le pagine di questo libro non troverete solo aneddoti ma anche riflessioni: sul cammino come preghiera, sui passi e il tempo, sulla ricerca della felicità, sulla differenza tra i pellegrini e quelli moderni, sul desiderio di scoperta.

Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping