Toggle navigation

Patagonia controvento

viaggio a pedali lungo il Camino Austral e la Terra del Fuoco

C:\fakepath\patagonia-controvento_cop.jpg
  • PAGINE: 320
  • FORMATO: 14x21 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: gennaio 2006
  • ISBN: 9788888829241
  • COLLANA: Altreterre
15.00  
  • NON DISPONIBILE

Max Mauro, giornalista curioso e ciclista avventuriero, insegue il Camino Austral respirando polvere e assorbendo panorami e pioggia.  Scoprirà che un tatuaggio può significare molte cose diverse, che l’heavy metal ha più fans a Punta Arenas che a Udine, che la tenda non è di calcestruzzo e il vento se la porta via.  Il suo è un pedalare attraverso la gente e le storie. Come quella di una signora tedesca nata in un villaggio dai due nomi, o quella di don Dante, un signore di ottant’anni partito dall’Italia nel 1948 per costruire case e cantare canzoni d’amore.  Dopo un mese di viaggio, 1800 chilometri in sella al suo velocipede e altrettanti in bus e nave, raggiunge Ushuaia, nella Terra del Fuoco.  Dovrà arrivare a La Fin del Mundo per capire che nella vita è meglio fare come gli "uccelli della tempesta", lasciarsi andare alla deriva, piuttosto che ostinarsi a pedalare controvento.

Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping