Toggle navigation

Scatto Fisso

Il primo manuale per la manutenzione e la conversione di bici a scatto fisso

C:\fakepath\scatto-fisso_cop.jpg
  • PAGINE: 256
  • FORMATO: 18x24 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: settembre 2011
  • ISBN: 9788865490273
  • COLLANA: Fuori Collana
29.00   Ediciclo Editore

Guidato attraverso un ricco apparato iconografico [140 fotografie, 32 illustrazioni, 220 istruzioni, 54 schede] e spiegazioni semplici chiunque potrà convertire la sua vecchia bici in una rapida e agile fixie.


Negli ultimi tempi il mondo della bicicletta si è riscoperto di nuovo di moda, innovativo e soprattutto vitale. La riscoperta della pedalata a scatto fisso ha contribuito molto a questa nuova consapevolezza. L'idea di base della bicicletta a scatto fisso è una superiore integrazione con il mezzo: essendo il pignone bloccato sulla ruota, qualsiasi movimento “ che sia in propulsione o in frenata“ viene direttamente dalle gambe del ciclista. Lo scatto fisso è così diventato una vera e propria filosofia, una nuova maniera di girare, e soprattutto un nuovo modo di intendere la bici. Tutto il mondo è interessato dal fenomeno "one gear", e anche in Italia gli appassionati stanno crescendo esponenzialmente. In pochi mesi in tutte le città della penisola sono aumentate queste biciclette particolari, ricevendo 'attenzione dei giornali e delle televisioni. Una delle prerogative di ogni ciclista interessato al mondo dello scatto fisso è la personalizzazione del proprio mezzo a due ruote. Chi si avvicina a queste bici sa già  che acquistandone una "già  fatta", gode solo "a metà". La passione, il divertimento e la soddisfazione di costruirne, o convertirne, una passo a passo non ha uguali. “Scatto fisso” è però molto di più di un semplice manuale. Rivolge uno sguardo attento alla cultura che fa da sfondo al mondo delle bici a scatto fisso e poi ancora, interviste a personaggi centrali della produzione italiana e straniera di biciclette: giganti come Cinelli, De Rosa o Campagnolo, o artigiani come Ian Sutton (Icarus Frames) che ha descritto in dettaglio l'intero processo di progettazione e costruzione di un telaio. Completano il libro moltissime fotografie che documentano la scena mondiale dello scatto fisso e l'evoluzione di un fenomeno di nicchia a passione di massa.

Immagini interne

scatto_fisso_quarta.jpg scatto_fisso_int3.jpg scatto_fisso_int2.jpg scatto_fisso_int1.jpg

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping