Toggle navigation

Il caminante

Camminatore, pellegrino e viandante

C:\fakepath\9788865493380.jpg
  • PAGINE: 177
  • FORMATO: 13x20 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: brossura cucita filo refe, copertina con alette
  • PRIMA EDIZIONE: settembre 2020
  • ISBN: 9788865493380
  • COLLANA: Ossigeno
15.00   Ediciclo Editore

“Essere consapevole di avere una malattia grave, ma al tempo stesso sapere di essere forza per altri nella mia stessa condizione, rende ogni mio passo fatto e ogni dolore sopportato, gioia di vivere e ragione. La vita, che sia breve o lunga è pur sempre un passaggio veloce, capire di averle dato un senso anche quando tutti pensano che senso non ha, vuol dire avercela fatta. Ho dato significato alla mia vita, quando questa è esplosa.”

Andrea Spinelli, malato di cancro al pancreas inoperabile, procede nella vita a piccoli passi, quelli che lo spingono a compiere grandi cammini lungo le Vie del mondo ma anche nel cuore delle persone. Dopo aver raccontato di come ha reagito alla diagnosi nel libro “Se cammino vivo”, in questa seconda narrazione risponde alla domanda che riceve spesso: “Come fai a essere così sereno?”. Nel “Caminante” ci parla di consapevolezza, di serenità, ma anche di paura. Si racconta con il cuore in mano, senza censure, con intensità. Ci porta nei suoi luoghi del silenzio (su tutti i boschi, la Carnia e l’oceano), ci narra quali sono state le sue pause più importanti (per esempio quella di fronte al Faggio di San Francesco) e ricorda gli incontri con le persone che traggono speranza dai suoi passi e dal suo sorriso e che gli donano la forza di andare avanti.

Immagini interne

caminante_4.jpg
Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping