Toggle navigation

Il sole che nessuno vede

Meditare in natura e ricostruire il mondo

C:\fakepath\il-sole-che-nessuno-vede_cop.jpg
  • PAGINE: 176
  • FORMATO: 13x20 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: novembre 2016
  • ISBN: 9788865492123
  • COLLANA: Ossigeno
15.00   Ediciclo Editore

"Il sole che nessuno vede" nasce dalla semplice azione di sedersi in ascolto negli ambienti naturali, con particolare dedizione nei riguardi delle acque e dei laghi, dei torrenti, dei fiumi, delle cascate e nelle foreste. Perché meditare? L’uomo trova giovamento nel dimenticare ciò che è. Smette di dare ascolto a quell’io che ha dentro e che continua a lottare, a rimuginare, a desiderare. Inizia a ricostruire il mondo, a far parte di quell’immensa materia che lo circonda e lo abita. Raggiunge e nutre quel sole invisibile che opera nel cielo del suo profondo spirito.



Immagini interne

il_sole_che_nessuno_vede_quarta.jpg
Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping