Toggle navigation

Irlanda gentile

humour e avventure a pedali di un eccentrico gentleman inglese

C:\fakepath\irlanda-gentile_cop.jpg
  • PAGINE: 208
  • FORMATO: 14x21 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: gennaio 2010
  • ISBN: 9788888829920
  • COLLANA: Altreterre
18.00   Ediciclo Editore

«L’Irlanda è un posto indicibilmente bello. Ero preparato per questo, ma non per la varietà. Un momento ti sembra di stare nel Lake District, e quello dopo sei in Cornovaglia; poi potresti ritrovarti sulla luna; poi sei nel deserto; poi nella valle più bella che si possa immaginare; e poi vicino a un fiordo norvegese».


Edward Enfield pedala lungo la costa irlandese, incantato da costruzioni preistoriche, regioni selvagge, coste a strapiombo sul mare, cercando di scappare da padrone di casa che insistono a volergli lavare i vestiti. Ci accompagna in una suggestiva passeggiata in bicicletta lungo la costa ovest, abbuffandosi con le enormi colazioni e le cene a base di pesce fresco e fermandosi a chiacchierare con tagliatori di torba e pescatori, eccentrici turisti e celebri organizzatori di matrimoni. Con il suo particolare umorismo, capacità di osservazione e senso dell’assurdo, viaggia lungo le più belle zone dell’Irlanda, dai laghi di Killarney fino agli idilliaci paesaggi di Joyce, dai dolmen di Clare fino ai deserti e alle rovine neolitiche di Mayo.


«Con un sarcasmo più secco di un Martini e un infallibile senso dell’assurdo, Mr Enfield è il perfetto compagno con cui viaggiare… Se state programmando un viaggio in Irlanda, non dimenticate di portarlo con voi e se non lo state facendo, magari la lettura potrebbe tentarvi».



Immagini interne

irlanda_gentile_quarta.jpg

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping