Toggle navigation

Livenza da scoprire

Itinerario ciclabile e fluviale

C:\fakepath\livenza-da-scoprire_cop.jpg
14.50   Ediciclo Editore

La Livenza, per i marinai d’acqua dolce e per gli amanti del cicloturismo, rappresenta un fiume ideale per un viaggio della durata di un weekend, da fare in sicurezza e tranquillità. Si tratta infatti di un fiume fuori dall’ordinario che comincia con sorgenti selvagge e misteriose (il Gorgazzo, la Santissima), prosegue lungo anse vivaci e piacevoli, e continua con un corso rettilineo e mastoso verso il mare Adriatico. Nel suo percorso bagna direttamente o attraverso i suoi affluenti, città e borghi di pregio, che il viaggiatore amerà visitare, come Pordenone, Portobuffolé, Sacile, Motta di Livenza, San Stino di Livenza, Caorle, e attraversa un territorio di notevole interesse dal punto di vista naturalistico. A rendere ancora più piacevole la navigazione ci penseranno i ristoranti, le trattorie e l’ospitalità in alberghi e agriturismi, numerosi lungo il percorso. La guida di questo bel fiume, navigabile per quasi tutti i suoi oltre 100 chilometri di corso, costituisce un primo importante tassello per ridisegnare la mappa della fruibilità turistica di queste zone.


Le mappe contenute in questa guida sono state realizzate elaborando i dati OpenStreetMap, ©OpenStreetMap contributors



Immagini interne

livenza_quarta.jpg livenza_int.jpg
Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping