Toggle navigation
autori
C:\fakepath\Quercioli Franco.jpg

Franco Quercioli

(1940), fiorentino, dal 1962 al 1971 è stato maestro elementare alla scuola della Montagnola dell’Isolotto. Tra i promotori del movimento di “Scuola e Quartiere”, ha fatto parte della CGIL Scuola di Firenze, di cui negli anni ’70 è diventato segretario, entrando poi nella segreteria nazionale. Rientrato nella scuola nel 1982, vi ha lavorato come dirigente a Montespertoli fino al 2003. Negli anni ’80 ha svolto incarichi di direzione nel PCI toscano e nell’ARCI di cui è stato presidente regionale.
Ha collaborato con “L’Unità”, “Il Corriere di Firenze” e “Controradio”. Oltre che autore di numerosi volumi di storia e memoria locale, per Ediciclo ha pubblicato i romanzi Gino e Fausto. Una storia italiana (2014, vincitore del premio Scrittore toscano 2014) e La speranza correva a sinistra. Cronaca familiare di maestri e biciclette (2017)

Libri correlati
Eventi correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping